23 SETT 2019

Perché ti iscrivi ad Avis?

Per capire come orientarsi c’è bisogno di ascoltare chi la decisione l’ha già presa. Avviene in tutte le principali scelte della vita quotidiana, avviene a maggior ragione all’interno di un sodalizio volontaristico come l’Avis.

Ecco perché, con l’aspettativa di comprendere quale strada intraprendere per avvicinare nuove leve alla donazione del sangue, la nostra associazione ha pensato bene di chiedere ai suoi nuovi aderenti come avessero fatto a conoscere l’attività associativa.

Perché ti iscrivi ad Avis? Questa la domanda del piccolo sondaggio effettuato dalla segreteria durante il 2018 per capire come gli aspiranti donatori siano venuti a conoscenza dell’associazione e abbiano deciso di iscriversi ad Avis.

Dai risultati ottenuti appare evidente come il passaparola tra amici rimanga il “metodo” migliore per arruolare nuovi donatori, così come il lavoro dei gruppi Avis dei diversi paesi affiliati alla sede comunale di Como che nelle loro varie iniziative sul territorio raccolgono molte domande di iscrizione.

Non sembrano aver ottenuto molto successo, invece, la proposta ai diciottenni della città attraverso la spedizione di lettere e gli incontri intrapresi nelle scuole (ma in questo caso, sicuramente, chi ha sentito parlare a scuola di Avis poi ha coinvolto gli amici).
Tra le “varie” sono state inserite le partecipazioni di Avis ad eventi sul territorio: il dato in generale non è molto elevato ma va citata la giornata ADMO, iniziativa nel corso della quale sono state raccolte in un giorno ben 92 domande di iscrizione!
Avvicinare nuovi donatori, alla luce di tutto questo, è importante. Comprendere come farlo, forse, ancor più: al posto di disperdere energie, concentrarsi sui sistemi più efficaci appare una modalità operativa interessante per dare maggior vigore all’opera di reclutamento di Avis Como.
Questi più nel dettaglio i risultati del sondaggio:
  • 540 nuovi iscritti nel 2018 (alla data del 24 novembre 2018)
  • Iscrizioni attraverso le iniziative dei gruppi Avis: 16,5%
  • Passaparola tra amici: 15,9%
  • Domande di iscrizione pervenute dai centri trasfusionali: 12,9%
  • Parenti donatori: 12,3%
  • Ex donatori che si riscrivono o che arrivano da altre sedi Avis: 11,3%
  • Promozione su Internet : 2,1%
  • Iniziative nelle scuole: 1,5%
  • Lettera ai 18enni: 0,6%
  • Varie: 26,9% (18,2% evento ADMO, 8,7% altro)
C.F. : 95025840133 • Privacy • Web Design Mec Group
AVIS NazionaleAVIS LombardiaAVIS Provinciale Como
Iscr. al Reg. Regionale del Volontariato: DPGR 52566 del 28/12/99 foglio n°455 - Progressivo 1814 - ID. 147 Sezione A (Sociale)