18 APRILE 2022

Legami di sangue

Mi chiamo Anna Maria e nel 2018 ho avuto la possibilità di una seconda vita.

Sono nata con una malattia genetica rara senza diagnosi. La diagnosi è arrivata dopo 23 anni e, a mia grande sorpresa, anche la cura: un trapianto di midollo osseo.

Sono arrivata ad un punto della mia vita in cui nessun tipo di farmaco aveva più efficacia su di me. I medici addirittura avevano provato a somministrarmi dosi più alte rispetto agli standard previsti, ma nulla, assolutamente nulla, aveva efficacia su di me. Mi trovavo in una stanza sterile e i medici erano disperati perché i miei valori del sangue non crescevano e io da lì non potevo uscire altrimenti avrei corso grossi rischi.

Fondamentale è stato il “Si” di una donna che non conosco e che mai conoscerò che mi ha donato il suo midollo osseo. Fondamentali sono stati i “Si” di tante persone che non conosco e che mi hanno donato sangue e piastrine. Persone sconosciute ma che hanno avuto per me e per tanti altri un cuore enorme. Non so chi siate, cosa facciate per vivere, probabilmente siete attorno a me, ci saremo incontrati per caso sulle scale mobili di un centro commerciale, lungo il traffico mattutino per andare a lavoro. Gente comune che ha deciso di cambiare il mio destino. 

C.F. : 95025840133 • PrivacyCookie Policy • Web Design Mec Group
AVIS NazionaleAVIS LombardiaAVIS Provinciale Como
Iscr. al Reg. Regionale del Volontariato: DPGR 52566 del 28/12/99 foglio n°455 - Progressivo 1814 - ID. 147 Sezione A (Sociale)